ASSISTENZA SPECIALE

informazioni per assistenza speciale Albastar

passeggeri con necessità speciali

Delle volte basta un piccolo gesto per cambiare la giornata ai passeggeri, magari un sorriso o uno sguardo attento; altre, ci vogliono competenze e strumenti speciali. Siamo formati in ospedali qualificati per la cura di persone con mobilità ridotta, per offrire un’assistenza specifica e gestire situazioni critiche.

Per ricevere l’assistenza necessaria, è necessario comunicare ad Albastar il tipo di assistenza aeroportuale più adeguata alle proprie esigenze entro 48 ore dalla partenza.

Se hai prenotato il tuo viaggio tramite un’agenzia di viaggi e hai bisogno di richiedere assistenza, dovrai contattare tale agenzia.

È importante specificare il tipo di assistenza richiesta, come descritto di seguito.

Se viaggiate con una sedia a rotelle è necessario specificare il tipo di sedia a rotelle, le dimensioni, il peso e se si tratta di una sedia manuale o elettrica. Nel rispetto delle norme di sicurezza sulle batterie delle sedie a rotelle, esistono delle limitazioni relative al trasporto di sedie a rotelle elettriche.

Albastar deve essere informata sulla presenza della sedia rotelle elettrica minimo tre giorni prima della partenza. Per avere la sicurezza di poter trasportare il Vostro supporto alla mobilità nella stiva dell’aeromobile, per favore contattate Albastar.

Oltre agli apparati medici, senza costo aggiuntivo, è possibile il trasporto di al massimo due dispositivi di mobilità per persona con disabilità o persona a mobilità ridotta, comprese sedie a rotelle elettriche, previo preavviso di 48 ore e limitatamente allo spazio disponibile a bordo dell’aeromobile nonché nel rispetto della pertinente normativa relativa al trasporto delle merci pericolose.

Si prega di segnalare la richiesta di assistenza speciale in caso di:

  • Passeggero che viaggia con sedia a rotelle manuale/elettrica: passeggero che viaggia con la propria sedia a rotelle e può richiedere assistenza in aerostazione nonché durante tutte le fasi di imbarco e sbarco del volo.
  • Trasporto di Barelle: la richiesta deve essere effettuata almeno 21 giorni lavorativi precedenti al volo ed è possibile solo sulla flotta di Boeing 737-400.
  • Assistenza in sedia a rotelle da e per l’aeromobile: passeggero che può camminare autonomamente all’interno dell’aeromobile e scendere e salire le scale, ma necessita di una sedia a rotelle o di un altro mezzo di trasporto per lunghe distanze all’interno del terminal.
  • Assistenza in sedia a rotelle da e per l’aeromobile e con le scale: passeggero che può camminare autonomamente all’interno dell’aeromobile e scendere e salire le scale, ma necessita di una sedia a rotelle o altro mezzo di trasporto per lunghe distanze all’interno del terminal.
  • Persone non-vedenti o con problemi alla vista: passeggeri non vedenti o ipovedenti, che necessitano di assistenza per l’orientamento e la comunicazione nel terminal e sull’aereo.
  • Assistenza uditiva: Passeggero con perdita parziale o totale dell’udito che necessita di assistenza per la comunicazione nel terminal e sull’aereo.
  • Passeggeri che viaggiano con un cane guida: il numero massimo di passeggeri non vedenti accompagnati da un cane guida è limitato a uno per volo. Posti assegnati DEF, fila 2.
  • Passeggeri che usano stampelle o un deambulatore.
  • Passeggeri con problemi respiratori.
  • Passeggeri con arti artificiali.
  • Passeggeri con ingessatura.

I passeggeri non vedenti possono imbarcare gratuitamente il proprio cane guida in cabina purché sia dotato dei seguenti requisiti.

Se si viaggia all’interno della Comunità Europea, è necessario soddisfare i seguenti requisiti:

  • Identificazione tramite tatuaggio o microchip
  • Passaporto rilasciato da un veterinario che certifichi la vaccinazione contro la rabbia (vaccinazione eseguita da più di 30 giorni ma meno di 12 mesi).
  • Età minima 3 mesi (età per le vaccinazioni obbligatorie)

In caso la destinazione del viaggio sia un paese al di fuori della Comunità Europea, risultano validi i requisiti definiti dal paese di destinazione.

I passeggeri con ingessatura non devono viaggiare durante i primi sette giorni dall’avvenuta medicazione. In caso contrario il passeggero volerà sotto la sua diretta responsabilità firmando la relativa dichiarazione di Scarico di Responsabilità.

Le condizioni di accettazione di passeggeri con gamba/braccio ingessati sono le seguenti:

  • Voli di durata inferiore alle 2 ore: entro le prime 48 ore dall’applicazione del gesso è necessario che l’ingessatura sia aperta con un taglio longitudinale effettuato in ospedale oppure dal servizio medico aeroportuale. Se l’ingessatura non è stata aperta, il passeggero deve firmare la dichiarazione di Scarico di Responsabilità indicando la data in cui l’ingessatura è stata eseguita. Dopo 48 ore dall’ingessatura il passeggero può viaggiare senza restrizioni.
  • Voli durata superiore alle 2 ore: l’ingessatura del passeggero deve essere aperta con un taglio longitudinale eseguito in ospedale oppure dal servizio medico aeroportuale. In aggiunta il passeggero deve firmare la dichiarazione di Scarico di Responsabilità indicando la data in cui l’ingessatura è stata eseguita.

 Prenotazione e assegnazione posti per i passeggeri con disabilità e mobilità ridotta

Per motivi di sicurezza, ogni aeromobile è dotato di sedili designati per i passeggeri con disabilità e mobilità ridotta. Questi posti vengono assegnati durante il check-in in aeroporto e sono sempre adiacenti al finestrino dell’aeromobile.

Per motivi di sicurezza non è possibile assegnare posti nelle file delle uscite di emergenza. Quando possibile, a seconda del riempimento dell’aeromobile, i sedili adiacenti ai passeggeri con disabilità e mobilità ridotta, saranno mantenuti liberi.

L’assegnazione dei posti per gli accompagnatori di persone con disabilità e mobilità ridotta non comporta alcun onere aggiuntivo. Se viaggi con un accompagnatore, Albastar farà ogni ragionevole sforzo per assegnarti un posto accanto o nelle vicinanze.

Verrà assegnato un posto vicino al finestrino e l’accompagnatore dovrà essere seduto accanto al passeggero con disabilità e mobilità ridotta.

Fatta eccezione per i voli speciali noleggiati per passeggeri con disabilità, non è possibile far sedere due o più passeggeri con disabilità nella stessa fila di tre posti.

Albastar si impegna a fornire tutte le comunicazioni essenziali sul volo in formato accessibile, senza alcun costo aggiuntivo.

Albastar si impegna a realizzare ogni sforzo ragionevole al fine di attribuire, su richiesta, i posti a sedere tenendo conto dell’esigenza delle singole persone con disabilità o a mobilità ridotta, nel rispetto dei requisiti di sicurezza, limitatamente alla disponibilità e senza alcun costo aggiuntivo. 

Senza alcun costo aggiuntivo, se necessario, nel rispetto delle esigenze di privacy dei passeggeri e dei regolamenti europei che tutelano l’incolumità fisica del personale di cabina, il personale Albastar si impegna a supportare le persone con disabilità o a mobilità ridotta, a raggiungere i servizi igienici.

Gruppo di passeggeri in condizioni fisiche speciali, ma in grado di raggiungere l’uscita senza aiuto, solo con alcune indicazioni Numero di accompagnatori richiesti
   
Da 1 a 12  1
Da 13 a 24  2
Da 25 a 36   3
Da 37 a 46 4
   
   
Gruppo di passeggeri in condizioni fisiche speciali in grado di muoversi, ma con qualche difficoltà Numero di accompagnatori qualificati richiesti
   
Per ogni passeggero 1
   
Gruppo di passeggeri in condizioni fisiche speciali che non possono muoversi da soli Numero di accompagnatori qualificati richiesti
   
Per ogni passeggero 2
   
   

Quando il numero di persone a mobilità ridotta è una percentuale significativa del numero totale di passeggeri a bordo, questo non può superare il numero di persone in grado di fornire assistenza in caso di evacuazione di emergenza.

I gruppi di persone a mobilità ridotta saranno autorizzati solo se tutte le porte e le uscite di emergenza dell’aeromobile sono operative.

In caso di porta o uscita non funzionante, la riduzione dei passeggeri sarà quella specificata nella procedura della compagnia aerea e non si potranno accettare i passeggeri con mobilità ridotta.

Attrezzatura per la mobilità

Tutte le attrezzature necessarie per la mobilità, comprese le sedie a rotelle elettriche, sono soggette alla richiesta di autorizzazione da parte di Albastar da effettuarsi entro 48 ore prima della partenza del volo, a possibili limitazioni di spazio a bordo dell’aeromobile, nonché soggette all’applicazione della legislazione pertinente in materia di merci pericolose.

Quando si trasportano sedie a rotelle elettriche manuali (WCMP), è necessario indicare se la sedia a rotelle è pieghevole o rigida. Se il dispositivo è una sedia a rotelle rigida, devono essere indicate le sue misure (altezza, lunghezza e larghezza) e il suo peso.

Il trasporto di sedie a rotelle elettriche o ausili elettrici per la mobilità (EMA) è soggetto a autorizzazione di Albastar che farà tutto il possibile per accettare gli articoli per il trasporto, a condizione che l’ausilio alla mobilità rispetti i requisiti del Regolamento sul trasporto di merci pericolose.

Per garantire il trasporto della tua sedia a rotelle elettrica, ti preghiamo di informare Albastar rispettando i seguenti requisiti:

Con un minimo di 48 ore di anticipo quando l’ausilio per la mobilità è alimentato da una batteria a secco o al gel (identificata come AGM, DRY CELL, GEL CELL, SLA).

Con un minimo di 72 ore di anticipo quando l’ausilio per la mobilità è alimentato da una batteria agli ioni di litio e da una batteria ai polimeri di litio, per consentire ad Albastar di predisporre le opportune ricerche per garantire il trasporto sicuro del dispositivo.

Limitazioni: fino a un massimo di 300 Wh per batteria, a meno che l’ausilio per la mobilità non sia alimentato da due batterie, il massimo valore in Wh non può superare i 160 Wh per batteria.

Se un ausilio per la mobilità alimentato a batteria o simile è specificamente progettato per consentire all’utente di rimuoverne le batterie (ad esempio pieghevole):

  • La batteria deve essere rimossa e trasportata in un imballaggio robusto e rigido che deve essere trasportato nel vano di carico in caso di batterie a secco e solo nella cabina passeggeri in caso di batterie al litio. La batteria deve essere riposta in una custodia protettiva, appositamente progettata per tale scopo.
  • La rimozione delle batterie dal dispositivo deve essere eseguita seguendo le istruzioni del produttore o del proprietario del dispositivo.
  • Le batterie devono essere protette dai cortocircuiti

La sedia a rotelle alimentata da “wet battery” (spillable) non è accettata da Albastar.

 Assegnazione posti per gruppi di passeggeri con disabilità e mobilità ridotta:

I gruppi di passeggeri con disabilità e mobilità ridotta devono essere seduti in tutta la cabina per garantire che siano circondati dal numero massimo di passeggeri in grado di assisterli in caso di emergenza.

 Assegnazione dei posti e numero massimo di passeggeri con disabilità e mobilità ridotta per aeromobile:

I passeggeri con disabilità e mobilità ridotta non devono essere seduti accanto a un’uscita di emergenza. Per ragioni di sicurezza questi posti devo essere assegnati a persone in grado di supportare il personale di cabina in caso di emergenza.

 

richieste di assistenza speciale

richieste particolari

Se stai programmando il tuo viaggio con Albastar ed hai bisogno di assistenza speciale, ti preghiamo di contattare con anticipo la tua agenzia viaggi oppure segnalare al nostro team dedicato le tue necessità così da aiutarci a fornirti la migliore esperienza di volo possibile.

Albastar.es

Pin It on Pinterest

Share This