Servizio al cliente

In questa sessione si possono trovare servizi e informazioni utili per i nostri clienti.

Call center

Per assistere i nostri clienti è a disposizione il call center, contattabile al numero +39 095/311503 e all’ indirizzo email callcenter@albastar.es, al quale i passeggeri possono rivolgersi per acquistare i nostri voli, per ricevere informazioni di carattere generale sui voli e sulle modalità di acquisto e richiedere modifiche concernenti biglietti già acquistati (ove previsto). L’Ufficio Prenotazioni risponde dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 19:00 e il sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00. Sono esclusi i giorni relativi a festività italiane. Il numero telefonico non è soggetto a tariffazione maggiorata.

Condizioni Generali di Trasporto

l contratto di trasporto aereo fra Albastar e il passeggero è regolato dalle Condizioni Generali di Trasporto.

CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO = clicca qui per scaricare

Trasmissione dei Reclami

Ciascun passeggero per qualsiasi reclamo derivante da rapporti intrattenuti con il vettore o che a tal fine è entrato in relazione con il medesimo e avente ad oggetto rilievi circa il modo in cui lo stesso abbia gestito il trasporto o servizi collegati, ottemperato in maniera più o meno conforme al dettato normativo, può presentare reclamo in forma scritta mezzo raccomandata al Servizio Clienti di Albastar con sede in Palma di Maiorca, Isole Baleari, Av. Conde de Sallent 23, 5A, 07003, mail customer.care@albastar.es. Si prega di fornire un indirizzo email e un contatto telefonico.

In caso di negato imbarco, cancellazione del volo o ritardo prolungato, Albastar si impegna verso i propri passeggeri al rispetto di quanto disposto dal Regolamento (CE) 261/2004 del Consiglio e del Parlamento Europeo del 11 febbraio 2004, dalle sue successive modificazioni ed interpretazioni nonché dalle normative nazionali.

Affinché possa essere garantita una corretta gestione del reclamo si rende necessaria la collaborazione del passeggero; in tal senso è suo onere fornire documentazione attestante l’effettiva disponibilità del biglietto dante diritto al passaggio aereo nonché di quella comprovante l’effettivo superamento delle procedure di check in e di effettivo imbarco sull’aeromobile (carta di imbarco / boarding pass), di mancata fruizione o di rinuncia allo stesso e dimostrazione di eventuali spese sostenute in relazione al disservizio che si reclama aver subito. 

La gestione delle problematiche verrà svolta direttamente col passeggero entro il termine di 6 (sei) settimane dalla data della ricezione del reclamo stesso. In considerazione di quanto sopra, qualora entro tale termine pervengano reclami da legali, procuratori od in genere altri rappresentanti dei passeggeri, non potranno essere gestite: non verranno in ogni caso corrisposte, nemmeno a titolo di contributo, somme destinate a coprire le relative spese legali, che restano di pertinenza del rappresentato. Eventuali compensazioni ed indennizzi che vengano riconosciuti come dovuti sono da considerarsi ex lege di pertinenza esclusiva dei Passeggeri: il Vettore pertanto, qualora dovuti, li verserà direttamente allo stesso e dichiara preliminarmente di non accettare cessioni di credito nemmeno quando gli vengano eventualmente formalmente notificate; il Passeggero accetta, riconosce di esserne a conoscenza e si impegna a non cedere a terzi eventuali crediti propri nei confronti del Vettore.

 

Risoluzione alternative delle dispute

Laddove la proposta di composizione della vertenza non venga accolta dal Passeggero, in ogni caso di potenziale conflitto il Vettore predilige comunque procedure di risoluzione  alternativa  delle  controversie  (ADR) da attivarsi presso organismi istituiti a norma della  direttiva ADR e si impegna a parteciparvi laddove effettivamente attivate: le Parti concordano che questa costituisce comunque condizione del successivo ed eventuale esercizio in giudizio di un'azione relativa al contratto di trasporto.

Se il  biglietto è  stato acquistato online,  i  passeggeri  possono presentare  tali  controversie  anche presso piattaforma di  risoluzione online (ODR), a norma dell’art. 14 reg 524/2013  (regolamento ODR), cui  si  può accedere  attraverso il  seguente  link: http://ec.europa.eu/consumers/odr

Dettaglio dei diritti riconosciuti dalla normativa sopra richiamata è qui consultabile Regolamento (CE) N. 261/2004 = clicca qui per scaricare

 

Bagaglio

 

Ciascun Passeggero può imbarcare in cabina, senza supplementi tariffari, un solo Bagaglio non Registrato del peso non superiore ai 5kg in caso di voli charter e ai 7 kg per i voli di linea e di dimensioni non eccedenti i 115 centimetri (somma di 55x40x20). É consentito, inoltre, il trasporto in cabina di uno solo tra i seguenti articoli senza supplementi tariffari: cartella porta documenti, borse porta computer o borsa da donna, ombrello.

Ciascun Passeggero (ad esclusione degli Infant) può registrare un solo Bagaglio, delle dimensioni standard previste dalle procedure di check-in, fino a un massimo di 15 kg per i voli charter e fino a un massimo di 20 kg per i voli di linea in conformità a quanto stabilito dalle regole tariffarie vigenti.

Per normativa internazionale non si possono registrare Bagagli in stiva con peso superiore a 32 Kg. Bagagli con un peso superiore non saranno accettati, ad esclusione di sedie a rotelle o articoli da stivare precedentemente autorizzati dal Vettore, come ad esempio strumenti musicali, equipaggiamento per effettuare riprese o cassette di attrezzi. Codesti articoli voluminosi oppure pesanti saranno segnalati come richiesta speciale (SSR) e riposti in stiva. Per il trasporto di questi articoli potrà essere richiesto il pagamento di una tariffa speciale

Sul sito internet del Vettore o attraverso il Call Center è possibile acquistare il trasporto di chilogrammi e/o bagagli aggiuntivi per i voli di linea, mentre per i voli charter tale acquisto è possibile solo in aeroporto.

Per ogni Bagaglio Registrato aggiuntivo (successivo al primo) è previsto un supplemento per ogni chilogrammo, anche qualora le franchigie relative al primo Bagaglio Registrato non siano state raggiunte. In caso di mancato pagamento del supplemento, il Vettore potrà rifiutarsi di caricare il Bagaglio Registrato aggiuntivo.

Il Vettore non assume alcuna responsabilità per oggetti fragili o deperibili, denaro, gioielli, argenteria e metalli preziosi in genere, oggetti tecnologici, capi od oggetti firmati, di pelletteria o pellicceria, carte valori, titoli di credito, azioni o altri titoli negoziabili o simili, nonché documenti commerciali o d’ufficio, campionari, passaporti o altri documenti d’identità eventualmente contenuti all’interno del Bagaglio Registrato, nonché per danni di lieve entità alla superficie esterna dei bagagli (quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, macchie o graffi derivanti dall’utilizzo degli stessi per lo scopo a cui sono destinati) e danni da acqua su bagagli di materiale non impermeabile. I Passeggeri potranno quindi eventualmente cautelarsi sottoscrivendo separata assicurazione con dichiarazione speciale alla stessa del valore degli oggetti contenuti nel Bagaglio Registrato.

E’ assolutamente vietato portare a bordo dell'aereo i seguenti oggetti, che dovranno essere eliminati dal proprio bagaglio a mano prima del controllo della polizia aeroportuale:

  • tutte le armi da fuoco anche ad aria compressa e quelle giocattolo.
  • le armi a punta con lama tagliente, articoli appuntiti o con bordi taglienti con cui si possono infliggere ferite.
  • altri oggetti taglienti come forbici (anche tagliaunghie e necessaire per manicure); strumenti contundenti che possono provocare ferite (ad es. mazze da golf, racchette da sci, ecc..).
  • Tutte le sostanze esplosive o fortemente infiammabili che rappresentano un pericolo per la salute dei passeggeri e dell'equipaggio o per la sicurezza dell'aereo oppure per la sicurezza tecnica e generale dell'aeromobile.
  • sostanze liquide, ad eccezione di quelle consentite dalla legge.

Vi informiamo che non è possibile trasportare alcuni articoli e/o oggetti nel bagaglio in stiva. Prima di iniziare il vostro viaggio, vi preghiamo di consultare l’informativa Merci Pericolose e altri articoli vietati. Nel caso venisse individuato un articolo elencato e appartenente alla suddetta informativa, Vi preghiamo di richiedere al vettore l'approvazione al trasporto, inviando la vostra richiesta all’indirizzo specialrequest@albastar.es, almeno 72 ore prima del vostro volo.

Il trasporto di eventuali attrezzature sportive e strumenti musicali è soggetto a tariffe particolari e dovrà essere segnalato almeno due giorni lavorativi prima della partenza del volo alla propria agenzia di viaggio. L'imbarco di attrezzature sportive è sempre soggetto a disponibilità spazio/peso.

Questo elenco è solo esemplificativo e non esaustivo.

 

Bagagli e richieste speciali

Prezzi per tratta

Franchigia bagaglio stiva

15 kg. (volo charter)  

 

20 kg. (volo di linea)

29,30 € per 20 kg. (costo bagaglio, se la tariffa non lo include) 

 

 

Bagaglio a mano

1 pezzo/massimo 5 kg. (volo charter)

 

1 pezzo/massimo 7 kg. (volo di linea)

 

 

Prezzo a chilogrammo per eccedenza bagaglio

10,00 € per kg. per un massimo 20 kg. 

 

 

Sacca da Golf

40,00 € fino a un peso massimo di 20 kg.

 

se eccede 20 kg., 10,00 € a kg.

 

 

Sci neve/ Sci acqua

50,00 € fino a un peso massimo di 20 Kg.

 

se eccede 20 kg., 10,00 € a kg.

Animali in Cabina

80,00 €

 

(peso massimo consentito 8 Kg. inclusa anche la gabbia)

UM

50,00 € per tratta

 

 

Equipaggiamento subacqueo

40,00 € fino a un peso massimo di 20 kg.

 

se eccede 20 kg., 10,00 € a kg.

Attrezzature da pesca

35,00 €

Windsurf

80,00 €

Kitesurf

80,00 €

Surf Board

80,00 €

 

 

Bicicletta

50,00 € fino a un peso massimo di 15 Kg.

 

se eccede 15 kg., 10,00 € a kg.


Bagagli smarriti o danneggiati

In caso di smarrimento, danneggiamento o manomissione del Bagaglio, si applicano le norme della Convenzione di Montreal del 1999, nonché del Regolamento (CE) 2027/97 come da ultimo modificato dal Regolamento (CE) 889/02: il Passeggero è tenuto a compilare l’apposito PIR presso l’ufficio “Lost & Found” dell’aeroporto di arrivo.

Per aprire il sinistro presso il Vettore il Passeggero dovrà tassativamente trasmettere la documentazione di seguito indicata al fine di provare l’effettività e la quantificazione del danno.

In caso di ritardata consegna o lo smarrimento, entro 21 giorni dalla compilazione del PIR o dalla data di effettiva avvenuta consegna del Bagaglio:

- originale del PIR;

- originale della Ricevuta Bagaglio e copia del Biglietto;

- elenco dettagliato del contenuto del Bagaglio smarrito con i relativi valori, date e documentazione di acquisto;

- originale degli scontrini delle spese sostenute per l’acquisto di generi di prima necessità.

 

In caso di danneggiamento o manomissione, entro 7 giorni dalla compilazione del PIR:

- originale del PIR;

- originale della Ricevuta Bagaglio e copia del Biglietto;

- elenco dei beni mancanti con indicazione del loro peso;

- tipo e marca del Bagaglio danneggiato con indicazione del valore e della data di acquisto, unitamente a una fotografia dello stesso;

- originale del documento fiscale attestante il costo della riparazione del Bagaglio o, se irreparabile, l’originale della dichiarazione di irreparabilità rilasciata dal venditore.

In entrambi i casi, il Passeggero dovrà indicare nome e cognome, indirizzo completo e recapito telefonico, nonché i riferimenti bancari per l’eventuale risarcimento (codice IBAN, codice SWIFT e intestatario del conto corrente).

Tutta la documentazione dovrà essere inviata a mezzo lettera raccomandata A/R al seguente indirizzo:

Albastar CENTRAL LUGGAGE

AIRCOMP, S.L.

ALBASTAR - CENTRAL DE EQUIPAJES

Apartado de Correos 5366

E-07011 Palma de Mallorca

Isole Baleari - Spagna

 

Per ulteriori informazioni, il Passeggero potrà scrivere a lostandfound@albastar.es

 

Contatti

avion
Call Center

+39 095 311 503

Lunedi e Venerdi:
09:00 a 13:00 e 15:00 a 19:00
Sabato:
09:00 a 13:00

callcenter@albastar.es
booking@albastar.es

MEDIA


Albastar S.A.

Av. Conde de Sallent, 23-5A
07003 Palma de Mallorca
Spain
Tel.: +34 971 575 072
Fax.: +34 971 728 153